fbpx
chiudi
Laura Russo -

DAL “MANAGEMENT RELOADED” AL “MANAGEMENT REVOLUTION” PER SEGUIRE LA ROTTA DEL CAMBIAMENTO

Management Revolution, Mindset Revolution, Rivoluzione Digitale

Un proverbio cinese recita “Non è la ricchezza che manca nel Mondo, è la condivisione”

È sulla base di questo pensiero che qualche anno fa un pool di HR Directors ha ideato un progetto il cui valore principale è quello della condivisione: lo sharing delle best practices manageriali. L’obiettivo? Portare cinque middle manager selezionati in un percorso di accompagnamento che permettesse loro di diventare ed essere agenti del cambiamento nella propria organizzazione, grazie a quanto appreso dai modelli manageriali delle altre aziende partecipanti.

Nei quattro anni sin dal suo debutto, il progetto “Management Reloaded” ha raggiunto più di novanta middle manager e dieci grandi aziende, che senza il timore di condividere la conoscenza ma con l’intento di espandere il know-how della classe manageriale italiana che si è esposta a nuovi modelli di apprendimento.

Cosa resta oggi di quell’iniziativa pensata e progettata all’interno del Consorzio ELIS nel 2016?

La formula di base: condividere e contaminare intellettualmente i middle manager su più livelli:

– mettendo a disposizione la propria esperienza personale e professionale a disposizione di altre aziende in un processo di multi company peer coaching;

– confrontandosi con Advisors e C-Level di altre organizzazioni durante 5 workshop collaborativi;

– individuando un C-level di un’altra organizzazione e con lui avviare un percorso one-to-one (processo di sharing experience meeting);

– incontrando ogni mese un CEO con il quale avviare un confronto sui trend del momento cogliendo la visione strategica delle varie organizzazioni.

Con la Presidenza di turno del Consorzio ELIS da parte di Generali Italia, il programma è stato riprogettato e nella sua nuova veste ha cambiato nome in MANAGEMENT REVOLUTION. Una rivoluzione manageriale sempre più richiesta ai partecipanti del percorso, basti pensare che ha visto l’avvio della sua prima edizione nel pieno dell’emergenza Covid-19 e oggi si dirige verso la terza edizione di progetto.

Le aziende si stanno dimostrando pronte ad aprirsi al confronto con altre realtà, con la voglia di condividere le proprie best practices accogliendo un manager di un’altra organizzazione con momenti dedicati alla scoperta del cambiamento.

Per noi sono già queste le basi di un nuovo Mindset, di un nuovo modello di apprendimento!

Non basta di fatto solo condividere bisogna poi agire per innescare cambiamento. E’ per questo che ogni manager è chiamato con il proprio team coinvolto nell’iniziativa, a pensare a un “to do aziendale”, un qualcosa da poter mettere in pratica e restituire poi all’organizzazione.

L’ apprendimento sappiamo essere il motore dei nostri giorni, la linfa che ci fa agire e reagire di fronte ai continui cambiamenti di cui la nostra epoca è testimone.

A questo proposito ricordiamoci le parole del filosofo americano Mortimer J. AdlerLo scopo dell’apprendimento è la crescita, e la nostra mente, a differenza del nostro corpo, può continuare a crescere fintanto che continuiamo a vivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Laura Russo

HR Training & Development Specialist| Program Manager “Management Revolution” & “HR Academy” @ELIS